//Buttati in acqua e combatti la cellulite con questi 5 sport!

Buttati in acqua e combatti la cellulite con questi 5 sport!

Arriva l’estate e con lei il problema cellulite si acuisce sempre più. Quello della cellulite è un problema di salute e deve essere trattato con cura e costanza. Per farlo ci vuole pazienza e applicazione. Inoltre, è necessario agire su più fronti, sport compreso. Pertanto, bando alla pigrizia, perché combattere la cellulite con lo sport è uno degli step utili a vincere la battaglia. Naturalmente l’attività sportiva deve essere abbinata a una corretta alimentazione e all’impiego di un buon fitoterapico come l’Ananas di Naturecare.

 

Combattere la cellulite con lo sport

Legata a filo doppio alla ritenzione idrica, la cellulite colpisce soprattutto alcune zone del corpo; tra queste gli altri inferiori e i glutei. Tuttavia, seguendo un programma che include un’alimentazione priva di grassi, di insaccati e cibi in scatola, l’assunzione di un buon integratore alimentare, la giusta idratazione e un po’ di fitness, i risultati potranno essere davvero incredibili.
Nonostante la maggior parte delle persone non voglia sentirselo dire, praticare attività sportiva è molto importante per la salute del proprio corpo. Con il movimento, infatti, il corpo si riattiva; questo porta a un aumento sia della massa muscolare che della sua tonicità. Il risultato è che piano piano anche la cellulite tende a ridursi. Ma quale sport bisogna praticare per combattere la cellulite? Per combattere la cellulite con lo sport, il nuoto rappresenta senz’altro una delle attività più adatte. A seguire sono consigliati anche: l’acquagym, l’acquabike, il nordic-walking e la vecchia cara amica camminata a passo sostenuto.
Il nuoto, si sa, se eseguito con costanza e nei modi dovuti, ovvero mantenendo un buon ritmo, può far bruciare fino a 500 chilo-calorie; inoltre si tratta di un’attività che riesce a tonificare il corpo in tempi rapidi. Anche l’acquagym, sport dolce quanto efficace, è particolarmente indicata per combattere la cellulite, dal momento che essa si presta a tonificare anche i muscoli che in genere vengono sollecitati di meno. Il discorso non è diverso per l’acquabike, per il nordic-walking, consigliato per bruciare calorie e avere un corpo più tonico, e per la camminata a passo sostenuto, che richiede una grande costanza e una continua applicazione.

L’ananas un aiuto dalla natura contro la cellulite

Combattere la cellulite con lo sport non è sufficiente. A sostegno di questa battaglia arriva madre natura e lo fa sia con alimenti specifici che con l’integratore in pastiglie Ananas messo a punto dagli esperti dei laboratori Naturecare. Infatti, Ananas di Naturecare ha un’ottima titolazione in bromelina (2500 GDU/G), tra le più alte presenti attualmente sul mercato.
Il risultato è che le pastiglie di Ananas sono un importante coadiuvante per contrastare i tanto odiati inestetismi causati dalla cellulite. Esse favoriscono il drenaggio dei liquidi, aiutano la funzionalità del microcircolo e contrastano sia la pesantezza delle gambe sia gli inestetismi della cellulite.
La dose giornaliera consigliata di Ananas di Naturecare consigliata è pari a 4 pastiglie, che possono essere assunte in qualsiasi momento del giorno; tuttavia è preferibile prenderne sempre 2 prima dei pasti principali. In ogni caso, ogniqualvolta si assume l’integratore è bene accompagnarlo con un abbondante bicchiere d’acqua.
L’integratore alimentare Ananas Naturecare non deve essere inteso come sostituto di una dieta variata ed equilibrata o di uno stile di vita sano.
Notificata al Ministero della Salute, Ananas di Naturecare è un prodotto naturale al 100%. Un fitoterapico che può essere assunto anche da coloro che hanno sposato un regime alimentare vegetariano o vegano, da tutte le persone che sono intolleranti al lattosio e da quelle celiache, che non possono assumere glutine.

2017-07-18T15:31:07+00:00