//È possibile togliere la cellulite in una settimana?

È possibile togliere la cellulite in una settimana?

Vuoi provare a togliere la cellulite in una settimana? Sappi che sei in ottima compagnia in quanto è un inestetismo molto democratico. Colpisce infatti nove donne su dieci, senza distinzioni di peso e di età. Gli antiestetici cuscinetti prendono di mira zone circoscritte del corpo femminile come cosce, glutei e fianchi. A volte, soprattutto in presenza di una costituzione androide, la cellulite può interessare anche le braccia.

Cos’è la cellulite

La cellulite non è soltanto un’imperfezione estetica ma è un’infiammazione che riguarda gli strati più profondi dell’epidermide. Le cellule adipose aumentano di volume in zone circoscritte del corpo regalando alla pelle il tipico aspetto a buccia d’arancia. Le cause che provocano l’insorgenza della cellulite sono numerose: la ritenzione idrica, la vita sedentaria, le variazioni ormonali, la cattiva circolazione e un’alimentazione poco equilbrata.

6 consigli per combattere la cellulite in una settimana

Gli inestetismi della cellulite sono associati a una perdita di elasticità cutanea e all’accumulo di tossine dovuto alla circolazione troppo lenta. Esistono una serie di rimedi e piccoli accorgimenti che ti consentiranno di affrontare con successo la prova bikini!

1) Il massaggio a secco

Il massaggio a secco è una pratica quotidiana che ti aiuta non solo a tonificare la pelle, ma anche a migliorare la circolazione. Procurati una spazzola con le setole naturali e massaggia, prima della doccia, il tuo corpo. I movimenti devono essere delicati, circolari e dal basso verso l’alto.

2) Lo scrub con il caffè

Lo scrub al caffè è utile per combattere gli inestetismi della cellulite, eliminando le cellule morte e stimolando il flusso linfatico. Prepararlo è molto semplice. Devi prendere un fondo di caffè e miscelarlo a 2 cucchiai di zucchero e 2 di olio di oliva. Applica delicatamente sulla pelle con un massaggio circolare, prima di procedere con la doccia quotidiana.

3) Doccia calda e fredda

Sai che l’idroterapia è uno dei sistemi più efficaci per combattere la cellulite? In particolare, l’alternanza tra acqua calda e fredda aiuta a drenare e a tonificare i tessuti. Dirigi la doccia verso le zone critiche come glutei, cosce e fianchi e termina sempre con un getto di acqua fredda.

4) Diminuisci il sale

Prova a ridurre per una settimana l’apporto giornaliero di sale. Insaporisci i tuoi cibi con spezie come curcuma, erba cipollina o maggiorana. Nel giro di poco tempo vedrai diminuire sensibilmente la ritenzione idrica e i fastidiosi cuscinetti.

5) Cammina

L’attività fisica è nemica della cellulite. Inizia a camminare a passo veloce almeno mezz’ora al giorno, iscriviti a un corso di aquagym o di ballo. L’imperativo è muoversi il più possibile!

6) Controlla l’alimentazione

Per togliere la cellulite in una settimana puoi provare a controllare la tua alimentazione. Pensa a un vero e proprio piano d’attacco che ti consentirà di perdere qualche chilo e sentirti meno gonfia. I primi tre giorni della settimana mangia verdure e frutta a volontà, evitando il sale e i condimenti troppo pesanti. A colazione prediligi le fette biscottate e bevi una tisana a base di tè verde. Nei giorni successivi componi i tuoi pasti dando spazio alle proteine magre del pesce e delle carni bianche. A partire dalla seconda settimana reintroduci i carboidrati, meglio se integrali. Bevi almeno 2 litri di acqua oligominerale al giorno ed evita fritture e dolci.

È possibile togliere la cellulite in una settimana?

Per eliminare la cellulite in una settimana devi adottare uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata. Gli integratori naturali proposti da Naturecare, in particolar modo quelli a base di Ananas, Centella asiatica o Pilosella, possono aiutarti a contrastare gli inestetismi della cellulite, favorendo il microcircolo e il drenaggio dei liquidi corporei.

2017-06-05T18:23:42+00:00